Organo di informazione on-line dell’associazione I Repubblicani

Fabio Lunghi a Volandia nel segno della concretezza: «La nave è pronta a salpare»

A Volandia c’è stato un pienone per l’iniziativa di Concretamente, associazione guidata da Fabio Lunghi. L’imprenditore e membro del direttivo dei Repubblicani ha radunato ormai da più di un anno personalità competenti per portare nuove idee utili al futuro del lavoro e delle persone. Un’unione di forze.
Presente alla serata anche Gianfranco Bacchi, 122° comandante di Vascello dell’Amerigo Vespucci. Bacchi ha raccontato la sua avventurosa esperienza, suggerendo agli imprenditori come guidare le loro aziende lungo «rotte sicure».  La voglia di concretezza è stata la costante di ogni intervento, e Lunghi ci ha tenuto a precisare che la sua è un’associazione culturale, non politica, quindi c’è spazio per tutti. Sempre, ovviamente, nell’ottica di promuovere competenza e sviluppo.  

«Per cambiare le cose bisogna provarci, lavorando sulle nostre unicità, sulle nostre idee. Vogliamo che a prendere le decisioni siano persone preparate» ha detto l’ex presidente di Camera di Commercio di Varese. Presentati anche i sette tavoli operativi, che Lunghi ha definito il «cuore della nostra attività».

Si tratta di incontri che avranno luogo a partire da fine novembre 2023, focalizzati sulle imprese, i manager e più in generale le menti fertili.
Tra gli speaker, anche il presidente di Volandia e dei Repubblicani, Marco Reguzzoni; ha salutato i tanti presenti e si è mostrato entusiasta dell’iniziativa di Concretamente. Gli spunti sono stati veramente numerosi e ricchi di ambizione. Nello specifico, se ne occuperanno i tavoli operativi, parlando di cybersecurity, lavoro di squadra e rischi nella gestione dell’azienda. Un passo avanti verso un futuro di azioni concrete e imprese capaci di superare le avversità con forza. Proprio come le navi ben governate.

Articoli correlati

IN QUESTO ARTICOLO

Resta aggiornato!

Iscriviti alla newsletter